Home > Salute

Insonnia: cause e rimedi

L’insonnia è  tra i problemi più complessi legati al sonno. Ogni giorno un numero sempre maggiore di persone  si confronta con questo disturbo che condiziona in modo notevole lo stato di salute fisico e mentale. Le conseguenze dovute alla mancanza di sonno sono molteplici e possono sfociare anche in un’insonnia cronica.

insonnia

COSA PROVOCA L’INSONNIA

Le cause dell’insonnia sono varie. Si va dallo stress, ai ritmi troppo frenetici con cui si conduce la vita di tutti i giorni, alla mancanza di quel fondamentale relax che ci predispone al sonno; disturbi più gravi come la depressione o l’ansia possono essere la base di questo problema. Anche assumere determinati farmaci può creare insonnia, soprattutto quelli per curare l’ipertensione, la depressione, le allergie, il raffreddore e l’asma.

Alcune patologie incidono sui disturbi del sonno, come i bruciori intestinali, i dolori cronici,  ipertiroidismo e i problemi allo stomaco. Nelle donne, la menopausa  e la gravidanza con i loro sbalzi ormonali incidono enormemente sui problemi legati al sonno. I rumori, una certa temperatura o troppa luce che entra nella stanza sono solo alcuni dei fattori ambientali che non aiutano a dormire.

Le conseguenze che ne derivano sfociano in un senso di irritabilità, sonnolenza diurna e forte stanchezza, elementi che influiscono sulla regolare conduzione della vita quotidiana, provocando notevoli disagi al benessere fisico e mentale di ognuno.

COME COMBATTERE L’INSONNIA

Sappiamo che dormire è importante per vivere tranquillamente e per questo chi soffre d’ insonnia deve ricorrere a dei rimedi che possono essere naturali o omeopatici o fare riferimento a specifici farmaci. Innanzitutto, però, prima di ricorrere all’uso di medicinali, bisogna ripristinare le buone abitudini che migliorino la qualità del sonno, iniziando dalla sistemazione della camera da letto facendo attenzione a quanta luce entra o a quali rumori vengono percepiti, creando un equilibrato rapporto tempo-sonno-spazio così da ridurre i risvegli improvvisi o quelli spezza-sonno.

E’ consigliato anche frequentare delle sedute di rilassamento che consistono in esercizi di training autogeno, respirazione visualizzazione da portare avanti una volta a settimana per due mesi. Sgomberare la mente dai pensieri negativi, pensare in positivo, allontanare ciò che ci turba focalizzandosi  sul sonno è senza dubbio un ottimo rimedio. Tra le buone abitudini da attuare per conciliare il sonno ritroviamo anche:

  • bere del latte caldo prima di andare a dormire,
  • fare un bagno caldo rilassante,
  • evitare fumo,
  • non bere alcolici,
  • non mangiare troppo pesante la sera,
  • evitare spezie o cibi piccanti,
  • praticare sport,
  • ridurre l’uso di pc e tv quando si va a letto.

I METODI PER CURARE L’INSONNIA

Se si opta per l’uso di farmaci per combattere la mancanza di sonno, bisogna rivolgersi a un medico che li prescriverà facendo bene attenzione a non abusarne, poiché potrebbero presentare notevoli effetti collaterali, come assuefazione e difficoltà nel concentrasi. Il medico valuterà attentamente se questa mancanza di sonno in ogni paziente necessita dell’uso di farmaci o se è meglio orientarsi su altro come attuare dei cambiamenti nel modo di vivere le giornate. I farmaci più in uso appartengono alla famiglia degli ansiolitici come temazepam,diazepam, nitrazepam,lorazepam e flunitrazepam.

RIMEDI NATURALI

L’insonnia può essere contrastata con dei rimedi naturali, usando tisane di camomilla, infusi di lavanda o degli integratori di melatonina. Se l’insonnia è dovuta alle forti emozioni e all’iperattività mentale si può utilizzare la Coffea Cruda; mentre per contrastare lo stress ottima è la Nux vomica. C’è chi invece soffre di affaticamento per il troppo lavoro risentendo anche a livello muscolare; in tal caso, l’Arnica Montana sarà un buon rimedio. In casi di depressione post lutti, separazioni o stress emotivi si dovrà ricorrerere all’Ignatia Amara. La dose indicata in tutti i casi citati è di circa 8 CH (4 granuli).

Articoli interessanti

loading...
Top