Home > Salute

Alcool: ecco gli effetti sul nostro corpo

Spesso i medici consigliano di bere un bicchiere di vino a pasto per via degli effetti benefici positivi che un modesto consumo di alcool ha sull’organismo: stimola l’appetito, aumenta le funzioni gastriche aiutando i processi digestivi e sembra svolgere una funzione protettiva dalle malattie cardiovascolari, in particolar modo il vino rosso.
Va però precisato che chi è astemio non va incontro a nessun effetto negativo per il fatto di non assumere alcool, che non è assolutamente necessario per la buona salute dell’organismo. Al contrario, un consumo eccessivo di bevande alcoliche, soprattutto a stomaco vuoto, può avere ripercussioni dannose anche gravi su diversi organi, quindi è bene non esagerare.

effetti alcol

Gli effetti dell’alcool sul cervello e sul sistema nervoso

Un consumo eccessivo e frequente di alcool può danneggiare il cervello, anche in maniera grave. Per prima cosa si verificano improvvisi sbalzi di umore, viene limitata la capacità di reazione, la velocità dei movimenti e la prontezza dei riflessi, la coordinazione e le funzioni motorie risultano alterate. Spesso la pronuncia delle parole diventa difficoltosa, come anche l’equilibrio: si possono verificare inoltre tremori, allucinazioni, perdite di memoria, difficoltà di concentrazione e disturbi comportamentali.
Il consumo di grandi quantità di alcol danneggia quindi le cellule cerebrali e i nervi periferici: questi danni possono anche essere permanenti.

Gli effetti dell’alcool sul fegato e sull’apparato digerente

Il fegato è l’organo che ha il compito di metabolizzare l’alcool, trasformandolo in altri composti tramite un processo lento, che proprio a causa della sua lentezza può anche provocare danni ai tessuti di questo importane organo. L’irritazione ai tessuti del fegato provocata dall’alcool può degenerare in epatite alcolica: da qui può derivare una forma di epatite e successivamente di cirrosi, terminando con la possibile insorgenza di un tumore al fegato.
Il fegato non è l’unico organo coinvolto: le bevande alcoliche provocano anche irritazione ai tessuti dello stomaco, arrivando a provocare anche ulcere ed emorragie interne. L’alcool può inoltre provocare irritazioni e infiammazioni anche a laringe, esofago, pancreas e reni.

Come reagisce il cuore al consumo di alcool

Bere frequentemente grandi quantità di bevande alcoliche ha effetti anche sul cuore: in un primo momento l’attività cardiaca aumenta, come anche la pressione sanguigna e la pressione arteriosa; a lungo andare questo provoca danni ai tessuti di questo muscolo fondamentale, che si debilita diminuendo la sua capacità di pompare sangue.

Gli effetti dell’alcool sul sangue e sul sistema immunitario

Non tutti sanno che l’alcool, tra i tanti effetti negativi, impedisce anche la produzione di nuovi globuli rossi e bianchi, con effetti negativi sul trasporto dell’ossigeno all’interno dell’organismo.
Anche il sistema immunitario soffre in caso di consumo frequente di vino e superalcolici: la carenza di globuli bianchi, infatti, danneggia anche le difese del corpo, che sarà più esposto a infezioni batteriche e virali.

Alcool e gravidanza: gli effetti sul feto

Il consumo di alcool in gravidanza è fortemente sconsigliato perché può causare gravi danni al bimbo che si porta in grembo. Può infatti provocare la sindrome alcolica fetale, che nella sua forma più grave limita fortemente la crescita del bambino sia nell’utero sia in seguito, altera i lineamenti cranio – facciali del bambino, dà origine a malformazioni cardiache, renali, epatiche e oculari e, infine, può anche provocare un marcato ritardo mentale. Nei casi più lievi, invece, gli effetti dell’alcool sul feto si manifestano con difficoltà di apprendimento e di comportamento, in particolar modo nel periodo scolastico.
La buona notizia è che la sindrome alcolica fetale può essere evitata, e con essa tutti i gravi problemi che comporta sullo sviluppo del bambino, astenendosi totalmente dal bere alcolici durante l’intera gravidanza o se si sospetta di essere incinta.

Articoli interessanti

loading...
Top