Home > Ricette

Ricette d’autunno light

L’autunno è finalmente arrivato e ha portato con sé la fine della stagione estiva, della brezza marina e delle splendide e calde giornate al sole in spiaggia. Ormai tutto questo è un sogno dimenticato, ma ciò non deve costituire il motivo per non restare in forma! Con l’arrivo del freddo non si deve di certo nascondere i “rotolini” e le adiposità lipidiche sotto quei terribili maglioni e mantelle!

Ecco qui una guida di ricette d’autunno light, ideali per chi vuole mantenersi in linea con un regime alimentare ben dosato, equilibrato e salutare, oltre che essere ben variegato come vuole la dieta mediterranea. La natura e la stagione autunnale ci regala e ci dona tanti prodotti come funghi, zucche, castagne, fichi, mele, nocciole, uvetta e, perchè non sbizzarrici? Vediamo il ricettario: un primo, un secondo, un contorno e un dolce di tutti i colori e per tutti i palati.

Risotto ai funghi: un primo sfizioso

Ingredienti: riso, funghi misti, spicchi d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, olio extra vergine d’oliva, sale, peperoncino, un cipollotto scalogno.

Preparazione: pulite i funghi rimuovendo la terra, strofinateli con un panno umido per togliere le impurità, lasciateli asciugare, tagliateli a fettine e procedete nel farli rosolare con olio extravergine d’oliva in una pentola antiaderente con due spicchi d’aglio ed uno scalogno tagliato sottilissimo fino a dorarli. Spegnete il fuoco, fate bollire in una pentola i funghi a pezzettini ed il riso per 15 minuti, scolate il tutto, amalgamate con gli aromi, aggiungete il prezzemolo fresco tritato e il peperoncino, mescolate, potete aggiungere un cucchiaio di ricotta light per insaporirlo.

Fette di tacchino con zucca, noci e porcini

Un secondo molto autunnale e variopinto. Vediamo gli ingredienti: fette di tacchino tagliate sottili, zucca tipo delicata, noci di Sorrento, funghi porcini, due pomodori tipo “pachino”, uno spicchio d’aglio, sale, prezzemolo fresco, olio extra vergine d’oliva.

Preparazione: preparate il condimento sbucciate la zucca e tagliatela a dadini, fatela bollire in acqua salata con i funghi porcini puliti e tagliati. Scegliete il fuoco e scolateli bene, prendete una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine, aggiungete i pomodori “pachino” lavati, sbucciati e tagliati, lo spicchio d’aglio e fate cuocere fino alla doratura dell’aglio, aggiungete la zucca e i funghi porcini già cotti precedentemente e ricuocete mescolando il tutto. Procedere a cuocere sulla piastra le fettine di petto di tacchino, una volta cotte procedete nel condirle con il sughetto di zucca e porcini, aggiungete le noci di Sorrento a pezzi e, ecco pronto il vostro secondo!

Contorno sfizioso: tortino di farina di castagna e di zucca con fichi secchi, pinoli e noci

Ingredienti: farina di castagna, farina di zucca, fichi secchi, pinoli noci, sale, acqua, lievito, olio extra vergine d’oliva, tuorlo d’uovo.

Preparazione: mescolate la farina di castagne e quella di zucca con acqua, tuorlo d’uovo, lievito, olio extra vergine d’oliva e sale, mescolate bene fino ad ottenere un impasto ben omogeneo, lasciatelo lievitare per circa 30 minuti in una terrina sotto un canovaccio. Una volta pronto l’impasto aggiungete i fichi secchi, i pinoli e le noci tagliate, mescolate, ponete il vostro tortino in una teglia antiaderente oliata, infornate il tutto e lasciate cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti fino a quando la pasta non è ben lievitata e con la “crosticina” abbrustolita. Prima di servire in tavola lasciate raffreddarla!

Frittelle di mele con uvetta

Ingredienti: mele rosse, farina di mais, tuorlo d’uovo, uvetta, miele di castagno.

Preparazione: mele rosse tagliate a rondelle, infarinatele con la farina di mais e tuorlo d’uovo, posizionatele su una teglia antiaderente oliata, infornate e cuocete per circa 25-30 minuti fino a quando non sono dorate; a metà cottura, aggiungere l’uvetta sopra le mele a rondelle e lasciatela cuocere anch’essa. Una volta pronte, toglietele dal forno, lasciatele evaporare e spalmatele con un velo di miele di castagno, ottimo surrogato dello zucchero.

Articoli interessanti

loading...
Top