Home > Ricette

Ricetta piadina vegana: come fare una gustosissima piadina vegana

Chi ama la cucina vegana , oltre che per i sapori ma anche la facilità delle ricette, deve necessariamente provare la piadina vegana, un’ ottima alternativa per chi si è sempre limitato ad acquistare delle piadine bio senza strutto. La preparazione  della piadina vegana fatta homemade è molto semplice sia da cucinare, e sopratutto a prodotto finito sarà buonissima da mangiare.

piadina vegana

RICETTA E PREPARAZIONE

Ingredienti per l’impasto (2 piadine):
70 g di farina integrale di orzo
70 g di farina di farina “00”
3 cucchiai di olio di sesamo o olio evo
un pizzico di sale
semola di grano duro q.b.
acqua q.b.

Per il ripieno:
Tofu
olio evo q.b.
un pizzico di sale
una manciata di germogli
rucola (q.b.)
patè di olive, o pomodori secchi

Per la preparazione delle piadine, bisogna mettere tutti gli ingredienti in una ciotola ed impastare velocemente, aggiungere dell’acqua (q.b.) per formare un impasto che non si attacchi alle mani. Lavorarlo per qualche minuto con forza e dividerlo in due piccoli panetti, grandi quanto un mandarino. Nel frattempo frullare il tofu con l’olio a filo (q.b.) ed un pizzico di sale (se si utilizza altro formaggio è meglio saltare questo passaggio). Successivamente, stendere le piadine,  anche grazie all’aiuto della farina di grano duro, l’importante è renderle il più sottile possibile e  cuocerle poi, in una piastra antiaderente bollente. Se si noterà la formazione di bolle, bisognerà girare la piadina dopo aver bucherellato la superficie con una forchetta. Cuocere poi l’altro lato della piadina e infine condire da una parte con patè  di olive o di pomodori secchi e dall’altro con il tofu. Aggiungere la rucola condita con poco olio e sale e sormontare con una manciata di germogli (soia, grano, lino, trifoglio). Adesso la piadina è pronta per essere impiattata e mangiata.

PIADINA VEGANA INTEGRALE

La piadina vegana integrale è veloce da  preparare, con pochissimi grassi e molto salutare. Si può optare per una preparazione sia dolce che salata, ed è adatta anche ai diabetici o a chi punta ad avere una linea impeccabile. La sua caratteristica è la croccantezza eliminando totalmente il senso di gommosità. Può essere accompagnata da salse vegan, come quelle fatte con legumi, radicchio rosso, polpa di melanzane, l’hummus, il formaggio spalmabile di tofu , la salsa greca tzatziki.

Ingredienti per l’impasto (1 piadina)

80 g di farina integrale o di farro                                                                                                                                                       Sale q.b. e Pepe q.b.                                                                                                                                                                                   1 cucchiaino di  timo                                                                                                                                                                     Acqua q.b                                                                                                                                                                                              Un pizzico di bicarbonato di sodio

La preparazione

Per preparare la piadina integrale, bisogna prima unire  tutti gli ingredienti secchi  e mescolarli ed impastarli aggiungendo dell’acqua un pò per volta, bisognerà creare  un panetto morbido che richiami la consistenza della pasta frolla ma più elastico (l’acqua da aggiungere dipenderà dalla farina). Successivamente, si dovrà stendere la piadina  di uno spessore di  3/4 mm, bucare con una forchetta la superficie e infine cuocere in una padella antiaderente o ungerla con poco olio di oliva per 2/3 min a lato, fino a che non risulti dorata. Il suo sapore si accrescerà se verrà farcita con delle salve vegan o con una frittata di ceci, da provare anche con il patè di cavolo.

Per il ripieno dolce:

Gli ingredienti da usare sono : un mango,un banana di grandezza, e qualche fragola, 60 g di cioccolato fondente, 50 ml di latte di soia, una noce di margarina, granella di mandorle o nocciole

La variante golosa e dolce della piadina vegana integrale, è una buona alternativa da preparare come dolce o come merenda.  La preparazione richiede di lavare e  pulire le fragole e, dopo averle asciugate, tagliarle a spicchi. Stesso procedimento con il mango, la banana invece dovrà essere tagliata a rondelle. Ai 50ml di latte di soia, che si andranno a scaldare, si aggiungerà la tavoletta di cioccolato fondente e la noce di margarina per farla rapprendere. Fare poi raffreddare e usare il latte al cioccolato come glassa sulla frutta che si è scelti di usare. Decorare infine la piadina dolce con della granella.

Articoli interessanti

loading...
Top