Home > Ricette

10 ricette light per dimagrire con gusto

Passate le ferie è tempo di rimettersi in forma. Chi lo ha detto, però, che dieta è sinonimo di fame? Mangiare con gusto si può, anche scegliendo le alternative più sane e a basso contenuto calorico. Come queste dieci semplici ricette light per dimagrire con gusto. Dall’antipasto al dolce, passando per i primi e per le immancabili insalate alleate della forma fisica, ecco un menù light a tutto gusto.

1. Involtini light di asparagi e salmone

involtini-asparagi-salmone

Ideali per un aperitivo o per una cena a buffet tutta light: il sapore deciso degli asparagi incontra quello delicato del salmone. Per prepararli? Basta sbollentare gli asparagi, preparare un crema light al formaggio insaporita con scalogno, timo, lime e pepe rosa e farcire con entrambi le fettine di salmone affumicato.

2. Tortino light di quinoa

tortino-light-quinoa

È il supercereale più amato dai vegani e con delle straordinarie proprietà nutritive che lo rendono ideale per piatti unici o, in porzioni ridotte, per antipasti light come questo tortino con pomodori, ceci e patate. Si parte dalla cottura della quinoa che richiede tempi di preparazione più lunghi, si procede saltando i ceci in olio e cipolla e frullandoli e schiacciando le patate lesse e insaporendole a piace. Quindi si procede a formare il tortino alternando strati di quinoa, patate, ceci e pomodorini e carote tagliati a pezzetti.

3. Pasta fredda light con mirtilli e feta

pasta-mirtilli-feta

L’abbinamento potrebbe far storcere il naso ai puristi della pastasciutta, ma è un’alternativa fresca e light alla solita insalata di pasta. Per di più semplicissima da preparare: basta ridurre la feta in pezzi molto piccoli e condire con olio e pepe; poi, una volta scolata la pasta e fattala raffreddare, andrà condita col formaggio greco e i mirtilli freschi appena lavati.

4. Risotto light con zucchine e bresaola

risotto-zucchine-bresaola

Un piatto completo dal punto di vista nutrizionale: il riso provvede all’apporto di carboidrati, mentre la bresaola e la ricotta vaccina usata per mantecare forniscono proteine e grasse. Come si cucina? Come un normale risotto con le zucchine, avendo cura di aggiungere 15 minuti prima di fine cottura la bresaola tagliata a listarelle e di mantecare con la ricotta.

5. Insalata light di finocchi e mele

insalata-finocchi-mele

Insalata è sempre sinonimo di piatto leggero ma, in questa e nella versione successiva, diventa sinonimo anche di gusto e sapori particolari. Se siete alla ricerca di un piatto detox, allora, lavate e tagliate a pezzetti mele, finocchi, ravanelli e topinambur, aggiungete una cucchiaiata di frutti rossi essiccati e di semi di lino e condite a piacere con un dressing a base di olio, succo di limone e miele.

6. Insalata light di spinaci e mango

insalata-spinaci-mango

Se avete ancora voglia d’estate, dimostratelo con un piatto per cui servono solo spinaci baby accuratamente lavati, mango a fettine e un caprino ridotto a pezzetti. Condite a piacere con semi di sesamo e una vinagrette di olio, limone, sale e pepe.

7. Orata al forno con verdure

orata-verdure

Un piatto un po’ più lungo nella preparazione ma che vi permetterà di gustare il pesce in tutta leggerezza. Scottate la bietola e fate imbiondire la cipolla in una padella in cui cuocerete poi melanzane, zucchine e la stessa bietola. Pulite l’orata, poggiatela su una placca da forno, farcite con un cucchiaio di verdure e usate il resto per coprire il pesce durante la cottura in forno.

8. Involtini light di tacchino e scarola

involtini-tacchino-scarola

Una ricetta veloce e leggera adatta da portare in ufficio: scottate la scarola e lasciatela raffreddare, spalmate le fette di fesa di tacchino con un formaggio caprino e conditele con la scarola prima di arrotolarle.

9. Crumble light di pere

crumble-light-pere

Combinare velocità e leggerezza in un dolce? Impresa più difficile a dirsi che a farsi. Provate con questo crumble ottenuto con biscotti secchi sbriciolati su un composto di pera e amido di mais e passato al forno. Da mangiare rigorosamente tiepido.

10. Biscotti light di quinoa e arancia

biscotti-quinoa-arancia

Fate lessare la quinoa in abbondante acqua, lasciatela raffreddare quindi impastate con farina, zucchero di canna, olio, succo e buccia d’arancia. Ottenuto un composto omogeneo fatelo riposare, quindi dategli la forma dei frollini e infornate: verranno fuori dei biscotti light ideali per una colazione o merenda gustosa.

Articoli interessanti

loading...
Top