Home > Guida

La dieta dimagrante personalizzata

Nel vasto mondo delle diete quasi sempre si tende a generalizzare quando invece il miglior approccio sarebbe quello di personalizzarlo in quanto quando si parla di nutrizione e alimentazione il concetto di dieta personalizzata è quello più giusto e corretto. Ciò che le persone non capiscono è che anche se siamo fatti tutti allo stesso modo , sostanzialmente siamo tutti diversi gli uni dagli altri, che in parole povere vuol dire che sebbene esistono dei principi universalmente validi, ogni organismo reagisce e si comporta in maniera diversa alla privazione o all’assunzione di alimenti e nutrienti.

Tutto ciò si può tradurre in mancanza di benefici e risultati tra parenti e amici qualora qualcuno diffonda la dieta che un nutrizionista o un dietologo ha plasmato sulla sua persona e che ha prodotto dei benefici. Quindi il passaparola o le diete più famose e pubblicizzate  possono o non sortire il risultato sperato o a fronte di una prima fase di dimagrimento, anche molto vistoso, non evitano il fastidioso ed odioso effetto yo-yo. Soltanto una dieta creata su misura può soddisfare il nostro benessere e le nostre esigenze di salute ed accompagnarci al nostro peso forma in modo graduale, facile e definitivo.

personalizzata

COME CREARE UNA DIETA PERSONALIZZATA

Per poter elaborare e strutturare una dieta personalizzata sono necessarie esperienza e conoscenza dei fattori che influenzano il fabbisogno nutritivo di un soggetto; i principali sono:

  • pratica di attività fisica,
  • stile di vita,
  • velocità del metabolismo basale,
  • condizioni di salute,
  • età,
  • sesso.

Mettendo in relazione tra loro tutti questi fattori si può definire un modello di dieta personalizzata ideale per il soggetto preso in questione che si tradurrà in un regime alimentare che contiene tutti i principi nutritivi proporzionati in modo tale da soddisfare i fabbisogni dell’organismo consentendo al soggetto di mantenere , o raggiungere, il proprio peso forma.

Tale modello di dieta personalizzata varia in base alle differenti tappe della vita, in quanto le necessità energetiche sono diverse e di conseguenza il dispendio metabolico non è sempre uguale; pertanto la dieta di un ragazzo di 20 anni non può essere la stessa di una persona di 35 anni poiché le necessità energetiche diminuiscono con l’avanzare dell’età. In definitiva, nella dieta di una persona di età compresa tra i 20 e i 30 anni che ha bisogno di mantenere la massa muscolare nella dieta non possono mancare le proteine delle uova , del pesce e del latte; nella dieta delle persone di età comprese tra i 30 e i 40 anni è importante aumentare il consumo di verdura e frutta e aumentare l’assunzione di calcio, utile e fondamentale per prevenire l’osteoporosi.

CONSIGLI UTILI

Se non ci si vuole o non ci si può affidare ad un nutrizionista o ad un dietologo è possibile crearsi da soli la propria dieta personalizzata imparando a conoscere il proprio corpo e i principi nutritivi. Il primo passo è quello di prendere un modello di riferimento, partire da una dieta equilibrata come ad esempio la dieta mediterranea; poi, calcolando il proprio metabolismo e conoscendo il proprio indice di massa corporea è possibile capire se è utile perdere peso o semplicemente trasformare in massa magra il grasso in eccesso.

Seguendo i dati raccolti sarà possibile impostare o una dieta dimagrante, tenendo sotto controllo e limitando il più possibile il consumo di carboidrati ad elevato indice glicemico, favorendo le proteine nobili come pesce azzurro o carni bianche, associando tale regime alimentare ad un’attività fisica di tipo aerobico; oppure strutturare un programma alimentare e fisico che abbia come fine ultimo quello di sviluppare la massa magra che si baserà sull’assunzione di un alto quantitativo di proteine e su un’attività fisica basata su un lavoro muscolare molto intenso. Fondamentale è imparare a conoscere i segnali che il proprio corpo invia: dolori, crampi, mal di schiena, mal di testa sono segnali legati ad allenamenti sbagliati e a carenze a livello alimentare; se si riesce a decifrarli e a capirli si possono correggere gli errori ed arrivare cosi ad un modello di dieta personalizzata quasi perfetto.

Articoli interessanti

loading...
Top