Home > Fitness

Perche praticare il nuoto fa bene

Lo sport del nuoto, è un’attività fisica adatta a tutti. Sia che venga praticata al mare o in una piscina, se svolta regolarmente, a livello agonistico o amatoriale, costituisce uno sport salutare che mira al benessere del nostro corpo, anche a livello psicologico. Il nuoto, è indicato per tutte le fasce d’età e garantisce degli ottimi risultati e tanti benefici.

benefici del nuoto

VANTAGGI DEL NUOTO

A differenza degli altri sport, che concentrano lo sforzo fisico, solo in specifiche zone del corpo, il nuoto si dimostra invece uno sport completo e armonioso, che invece allena in totale tutti i gruppi muscolari, eliminando il problema di caricare eccessivamente alcuni muscoli, causa principale questa, di distorsioni. I benefici che si possono ottenere praticando il nuoto sono molteplici, elenchiamone alcune:

  • Aumenta la massa muscolare: praticando il nuoto in modo regolare  si ridurrà il grasso in eccesso, garantendo al nostro corpo un aspetto più snello, in forma e tonico.
  • Espansione della gabbia toracica: nuotando regolarmente, il volume della gabbia toracica aumenterà progressivamente e gli arti superiori ed inferiori subiranno uno sviluppo della muscolatura.
  • Minore sforzo: quando si nuota, il corpo è sostenuto dall’acqua e i muscoli e le articolazioni sono sottoposti ad esercizi a con un basso impatto di fatica, riducendo così lo stress da allenamento, ( il corpo non sarà a contatto né con macchinari né con il suolo).
  • Problemi posturali: quest’ attività fisica combatte problemi come: scoliosi, lordosi, cifosi, corregge i problemi della colonna vertebrale senza gravare sulle giunture.  Questi benefici si otterranno soprattutto se lo sport si inizia da piccoli.
  • Stili: praticando qualsiasi tipo di stile, con i suoi  movimenti leggeri e ritmici, il nuoto, migliorerà coordinazione ed equilibrio.
  • Aiuto per la linea: il nuoto ci fa mantenere in forma se associato a dei buoni comportamentali alimentari, infatti nuotare per un’ora fa bruciare da 400 a 600 calorie.
  • Terapie termali: il nuoto può anche unito ai benefici termali per le varie zone corporali, dall’apparato respiratorio alla cute.

IL NUOTO TERAPEUTICO

Il nuoto è usato nella riabilitazione contribuendo alla salvaguardia del sistema cardiovascolare e cardiorespiratorio.  Deve essere praticato con frequenza cosicché si  miri a ridurre il rischio d’infarto e la resistenza fisica. Inoltre si andrà a migliorare il volume sistolico (Il sangue pompato dal cuore) e il consumo di ossigeno avvantaggiando le funzioni del cuore. Il nuovo è fondamentale anche per l’apparato respiratorio poiché regolarizza la respirazione e l’efficacia dell’attività dei polmoni; inoltre è uno sport consigliato per i fumatori e per gli asmatici. Il nuoto inoltre regola il colesterolo: mantiene, infatti, alti i livelli di colesterolo buono e abbassa quelli del colesterolo cattivo.

NUOTO E PSICHE

Tra le terapie che fornisce praticare il nuoto, troviamo oltre ai benefici fisici ed estetici: un sostegno anche a livello psicologico, un modo per rilassarsi sia in compagnia che singolarmente, è l’ideale dopo una settimana lavorativa pesante. Nuotare fa abituare la mente all’esercizio frequente inoltre e aumenta la capacità di concentrazione, autostima e di apprendimento, che migliorano il rapporto con la propria mente e con le persone a cui si tiene.

Inoltre si sviluppano capacità come:

  • Autodisciplina
  • Predisposizione al lavoro di gruppo
  • Definizione di obiettivi prefissati
  • Senso sportivo
  • Maggiore autostima
  • Organizzazione di tempi precisi

E’ importante anche concentrarsi su uno stile preciso e su quale ci riesce meglio, in quanto gli stili del nuoto forniscono ognuno nel particolare precisi benefici

  • Stile libero: favorisce l’allungamento della muscolatura delle gambe , allunga la schiena, rinforza l’addome e rassoda i glutei.
  • Dorso: consigliato per chi soffre di mal di schiena oltre a rinforzare sia le gambe che le spalle.
  • Rana: uno stile consigliato per tonificare le gambe e snellirle.
  • Delfino: lo stile più faticoso che comprende tutta la muscolatura.

Articoli interessanti

loading...
Top