Home > Diete

Dieta Herbalife: tutto quello che c’è da sapere

Da qualche anno a questa parte, Herbalife è diventato sinonimo di dimagrimento veloce. I più aggiornati sulle novità in campo di diete e sistemi di dimagrimento, infatti, non potranno non conoscere la famosa dieta che promette di perdere dai 3 ai 7 chili in un mese grazie a una serie di sostituiti e integratori alimentari.

dieta herbalife

Com’è nata e cosa è diventata Herbalife

Erano gli anni Ottanta quando Mark Huges inventò la formula di un frullato che sostituisse i pasti principali e che, assunto in combinazione con altri prodotti della sua azienda, promettesse un dimagrimento veloce e il mantenimento della forma fisica. Da allora ne è passato di tempo e la gamma Herbalife si è estesa moltissimo fino a comprendere prodotti per le esigenze più diverse: da chi ha bisogno di un’alimentazione mirata a minimizzare i danni al sistema vascolare o immunitario, a una linea ad hoc per gli sportivi e per i più attenti all’estetica.

Come funziona la dieta Herbalife

Il cuore della formula Herbalife rimangono, però, i prodotti per il dimagrimento. Si tratta di preparati, disponibili ormai nei gusti più svariati e in versioni adatte anche a chi soffre di intolleranze e allergie (al glutine e al lattosio, per esempio), da utilizzare per ottenere frullati con cui sostituire uno o due pasti principale. Dipende dalla quantità di peso che si vuole perdere, s’intende. Per chi deve solo perdere un paio di chili in più, per esempio, basterebbe sostituire un pranzo o una cena con il preparato Herbalife, mentre chi è gravemente in sovrappeso dovrebbe affidarsi al sostitutivo in entrambi i casi. Per tutti, invece, un pasto nell’arco della giornata è libero, stando certo attenti a non strafare: sì a un alimento proteico a scelta tra carne, pesce o simili accompagnato da verdure e carboidrati in quantità non superiori agli 80-100gr e da una porzione di frutta.

Se fosse solo una questione di marketing?

Per spezzare la fame tra un pasto e l’altro, poi, ci si potrebbe affidare a uno dei tanti spuntini, snack, tisane, integratori che fanno ormai parte del catalogo Herbalife. E che, però, sono costati all’azienda l’accusa di badare più al marketing e le vendite che non alla salute di chi sceglie di affidarsi alla formula Herbalife.

Il dubbio della comunità scientifica sul metodo Herbalife

La dieta Herbalife è, del resto, una delle più controverse di sempre. Anche senza contare le truffe e gli scandali in cui l’azienda è stata coinvolta, il regime alimentare proposto sembrerebbe non trovare l’approvazione dei medici. La critica principale? Andrebbe alla “velocità” del metodo Herbalife: come ogni dimagrimento troppo veloce, infatti, rischierebbe di far perdere tono alla massa muscolare. Essendo un regime quasi esclusivamente liquido, poi, e comunque a ridottissimo apporto calorico (un sostitutivo del pasto, sia nella forma di frullato che in quella di barretta, contiene al massimo 220 kcal), la dieta Herbalife rischia di non soddisfare i fabbisogni dell’organismo, inducendo sensazioni di stanchezza, debolezza e nei casi più gravi astenia. In alcuni casi, inoltre, chi ha seguito l’Herbalife ha accusato ansia, insonnia, cefalea, ipercolesterolemia. Senza contare che la formula Herbalife avrebbe controindicazioni anche importanti in condizioni come la gravidanza, l’allattamento o l’esistenza di patologie diabetiche.

Dove si trovano (e quanto costano) i prodotti Herbalife?

Uno degli aspetti più controversi della dieta Herbalife riguarda, infine, la formula di vendita. Per volere del fondatore dell’azienda, infatti, i prodotti Herbalife non si trovano né nella grande distribuzione, né in farmacie, erboristerie, negozi specializzati, ma possono essere venduti solo da distributori diretti dell’azienda: solo in qualche caso essi hanno una formazione specifica nel campo della nutrizione e il loro parere, in ogni caso, non dovrebbe mai sostituirsi a quello del personale medico esperto. Senza contare che, promesse a parte, il metodo Herbalife è tutt’altro che economico: il costo del kit di base supera abbondantemente i 250 euro, escludendo integratori e altri prodotti accessori.

Articoli interessanti

loading...
Top