Home > Diete

Dieta della carota

Se state pensando a una nuova dieta salutare e povera di calore non possiamo non proporvi la nuova dieta della carota! Questa dieta composta da grandi quantità di antiossidanti, vitamine A,C ed E, è una delle migliori capace di farci perdere peso in poco tempo, essendo anche ricca di fibre. Elemento alla base di questa dieta è il beta-carotene, una sostanza che nell’organismo si trasforma in vitamina A, agendo come antiossidante.

Attenzione, in questa dieta, non dovrete mangiare solo ed esclusivamente carote, bensì unirla ad altri alimenti sempre salutari e il gioco è fatto. Nessuna dieta è buona se vi far stare male, prima di tutto dovete scegliere alimenti che vi tengano in forze vi facciano stare bene. La carota si può mangiare cruda o cotta, associata a qualunque altro alimento. Essendo ricca di acqua aiuta ad idratare la pelle rendendola spendente.

La carota è un alleato della pelle e della perdita di peso. Agisce anche sui tessuti dei capelli, delle unghie, ed è l’alleato indiscusso della vista! Come già annunciato in precedenza il carotene si trasforma nell’organismo in vitamina A. E’ anche un’amica dell’abbronzatura, quindi consigliamo questa dieta anche per aiutarvi a preparare alla prova costume! Quanta carota consumare durante il giorno? Una porzione da 100 g di carote è sufficiente per soddisfare le necessità giornaliere di questa vitamina.

Tutti i benefici del betacarotene

Carote: quantità per 100 grammi

Calorie 33

Lipidi 0,2 g

Acidi grassi saturi 0 g

Acidi grassi polinsaturi 0,1 g

Acidi grassi monoinsaturi 0 g

Acidi grassi trans 0 g

Colesterolo 0 mg

Sodio 69 mg

Potassio 320 mg

Glucidi 10 g

Fibra alimentare 2,8 g

Zucchero 4,7 g

Fabbisogno proteico 0,9 g

Retinolo 16.706 IU

Acido ascorbico 5,9 mg

Calcio 33 mg

Ferro 0,3 mg

Vitamina D 0 IU

Piridossina 0,1 mg

Cobalamina 0 µg

Magnesio 12 mg

Per una dieta bilanciata unite alcuni ingredienti alla dieta della carota ad esempio, iniziate ad utilizzare la farina integrale. Al mattino prediligete la marmellata al posto di altri zuccheri. Durante il giorno mangiare pollo, verdure in abbondanza, riso e pasta sono consigliati sempre con la farina integrale per avere un buon rapporto di fibre. I carboidrati sono importanti, non rinunciateci e mangeteli almeno due volte alla settimana. Stesso discorso per la carne rossa, nonostante secondo alcuni studi sembri che questo tipo di carne faccia male, cercate di mangiarla almeno una volta a settimana. Se poi la vostra alimentazione è vegetariana bilanciate il rapporto energetico di carne rossa aumento le porzioni di verdura e aggiungendo altri alimenti.

La dieta della carota dura una settimana! E’ sempre meglio variare la propria alimentazione anche perchè un eccesso di vitamina A può essere nocivo al nostro organismo. Il consiglio è quello di non abituare mai il nostro organismo sempre ai soliti ingredienti.

Articoli interessanti

loading...
Top