Home > Cellulite

Leggins anticellulite dimagranti

In molte profumerie e negozi sanitari è possibile vedere una vasta scelta di modelli di leggings snellenti. La domanda che tutte le donne si pongono è: funzioneranno davvero? Un pantaloncino può risolvere i problemi di peso e di cellulite? La risposta è controversa e di norma la regola che vige è “provare per credere”.  Tuttavia, nonostante lo scetticismo, scegliendo il prodotto giusto è possibile vedere davvero dei risultati. Non si tratta di miracoli o cambiamenti enormi ma di un piccolo aiuto che contribuisce a migliorare la propria forma fisica.

Leggings anticellulite dimagranti: cosa sono e come funzionano

I leggings snellenti anticellulite hanno visto il loro boom sul mercato nella primavera del 2013 dopo esser stati prodotti dalle principali case cosmetiche mondiali. In precedenza erano prodotti costosi e difficilmente reperibili, creati solo da case farmaceutiche dopo accurate ricerche. Bisogna stare attenti però: un minor prezzo, in questi casi, è spesso sinonimo di qualità inferiore. A volte conviene spendere di più ma avere la certezza di ottenere dei risultati.

Come funzionano?

I leggings delle case cosmetiche

Sono i più facili da trovare, quasi tutti i supermercati e le profumerie ne hanno di qualche nota marca. Il loro prezzo è molto basso, si aggira intorno ai 20 euro su internet e poco di più se comprato in negozio. Il funzionamento è semplice: il leggings al suo interno contiene gli stessi principi attivi delle creme e li rilascia stando a contatto con la pelle. Viene consigliato un uso di circa 6-8 ore al giorno e di fare del movimento, magari di tenerli per andare a correre o in palestra. Si possono anche usare come vestiti oppure possono essere inseriti sotto un normale jeans o una gonna. Non fanno indubbiamente miracoli, rendono la pelle più liscia ma non aboliscono la cellulite.

I leggings delle case farmaceutiche

Possono essere considerati gli originali, sono quelli che sul mercato si trovano da molto più tempo. Il loro prezzo è notevolmente più alto ma leggendo le recensioni dei prodotti dai siti internet vengono assicurati risultati migliori. Questi leggings si dividono in due categorie: alcuni funzionano tramite il rilascio di principi attivi naturali di tipo drenante e rassodante e di micromassaggi che il tessuto aderente attua stando a contatto con la pelle, altri ancora tramite azione microtermica. Molti di questi ultimi vengono realizzati inserendo tre diversi strati di tessuto: uno in cotone a contatto con la pelle, un altro in lattice e l’ultimo di trama elastica utile per modellare il corpo. Il funzionamento consiste nell’aumentare la pressione sanguigna delle gambe e dei glutei e la temperatura corporea per permettere un maggiore scambio cellulare. L’azione continua del leggings permette di rassodare e diminuire la presenza di cellulite. Inoltre il cotone assorbe tutte le tossine che vengono eliminate.

Quanto dura il trattamento?

In linea generale i risultati non si possono vedere nell’immediato o dopo qualche settimana. Servono almeno due mesi per constatare qualche miglioramento. Inoltre il leggings deve essere tenuto dalle 6 alle 8 ore al giorno in maniera costante usandolo, come detto in precedenza, anche per svolgere attività fisica. I risultati non saranno presenti se non si accosta il movimento all’utilizzo di questo prodotto.

Quanto dura un leggings?

Quasi tutti sono predisposti per essere lavati circa 30 volte. Raggiunto il numero massimo di lavaggi il leggings diventa più largo e, nel caso di quelli prodotti dalle case cosmetiche, perde i benefici rilasciati dai principi attivi.

Credere o non credere

Le opinioni su questi prodotti sono sempre contrastanti. Leggendo nei commenti sul Web ci sono donne che hanno provato dei leggings e hanno visto miglioramenti, altre che dichiarano di non aver visto nessun cambiamento. Soprattutto per quanto riguarda quelli di fascia più economica le recensioni sono spesso negative. Bisogna però considerare il fattore aspettativa, spesso vengono pubblicizzati come soluzioni miracolose e le persone si aspettano che lo siano davvero. Un consiglio: provare se lo si desidera ma senza aspettarsi o pretendere troppo.

Articoli interessanti

loading...
Top