Home > Cellulite

Fanghi di alga Guam: un prezioso alleato contro la cellulite

La cellulite è uno degli inestetismi della pelle che più allarma il gentil sesso. Oltre a un’alimentazione sana e a una regolare attività fisica, esiste un altro rimedio di origine naturale che può aiutare a debellare questo fastidioso problema. Stiamo parlando dei fanghi d’alga Guam. Ne avevate già sentito parlare? Leggete fino in fondo, ne vale davvero la pena. Perché la salute passa anche dalla pelle.

guam

Un rimedio dai fondali dell’oceano

È risaputo che il mare fa bene alla salute. Senza fermarsi all’abbronzatura, i vantaggi che apporta a corpo e mente sono davvero tanti e interessano dalla pelle ai capelli, dall’apparato circolatorio a quello respiratorio. Immaginiamoci allora il potere racchiuso nelle alghe, che concentrano tutte le proprietà benefiche dell’ambiente marino. Estratte dai fondali e lasciate poi essiccate ed areate a riva, non sono solo un rimedio anticellulite ma esercitano anche un’azione rimineralizzante, dermoprotettiva e disintossicante.  Essendo ricche di sali minerali come calcio, magnesio, ferro e iodio, vantano inoltre proprietà depurative ed emollienti. Nel complesso, le funzioni svolte dalle alghe Guam sono:

  • Regolare l’equilibrio idrolipidico della pelle favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso e riducendo le adiposità.
  • Contrastare i radicali liberi.
  • Ritardare l’invecchiamento cutaneo.
  • Levigare i tessuti.

Dalle alghe ai fanghi

Oltre alle alghe Guam, questi fanghi sono composti anche da altri preziosi ingredienti naturali che, apportando ciascuno le proprie specifiche proprietà, creano un mix incomparabile di benessere.

Argilla

Ricca di preziosi oligoelementi come ferro e silice, agisce come tonificante e antiinfiammatorio ed è capace di detergere ed esfoliare la cute in profondità.

Oli essenziali di limone e origano

Hanno proprietà tonificanti, astringenti e dermoprotettive.

Estratto d’alga Fucus vesiculosus

Dalle proprietà astringenti e tonificanti, è responsabile della dilatazione dei vasi capillari che permette alla pelle di assorbire con facilità i nutrienti contenuti nei fanghi.

Fitoestratto d’ippocastano

Dalle proprietà decongestionanti e anticellulite, aiuta la circolazione cutanea e ammorbidisce la pelle.

Fitoestratto d’edera

Contribuisce a regolare l’equilibrio idrolipidico e a donare elasticità alla pelle. Grazie al contenuto in composti vegetali chiamati saponine, è inoltre in grado di alleviare gli edemi.

Come applicare i fanghi d’alga Guam?

cellulite

Gli impacchi d’alga Guam sono adatti per ogni periodo dell’anno. Si consiglia di sottoporsi a un trattamento urto della durata di 4 settimane, a cui far seguire un periodo di mantenimento con un’applicazione alla settimana per 4-6 mesi circa.

Schema per il trattamento

Prima settimana: lunedì-martedì-mercoledì-sabato.

Seconda settimana: lunedì-mercoledì-venerdì-domenica.

Terza settimana: lunedì-venerdì.

Quarta settimana: lunedì-venerdì.

Mantenimento: giovedì.

Modalità d’utilizzo

L’applicazione è davvero semplice e prevede fondamentalmente 3 fasi:

  1. Mescolare bene il prodotto e distenderlo con un leggero massaggio fino a ricoprire in modo uniforme l’area da trattare.
  2. Avvolgere la zona interessata con la pellicola trasparente da cucina e lasciare in posa per 45 minuti.
  3. Sciacquare sotto la doccia con acqua tiepida.

Da ricordare bene…

Per un trattamento senza problemi, sarà opportuno prestare attenzione a poche ma basilari avvertenze.

  • Dal momento che il fango riattiva la microcircolazione circolare, potrebbe capitare di avvertire una normale sensazione di pizzicore e rossore nella zona interessata. Se fosse troppo forte, si consiglia di ridurre il tempo di posa e nel caso compensare con un altro breve trattamento addizionale il giorno successivo.
  • Non esporsi al sole immediatamente dopo l’applicazione. Si consiglia di lasciare passare qualche ora.
  • In caso di gravidanza e allattamento, per quanto gli impacchi non contengano sostanze nocive che possano interferire con suddette condizioni, sarà bene consultare il proprio medico prima di procedere con il trattamento.

Senza dimenticare che si tratta di un prodotto cosmetico che non può certo fare miracoli da un giorno all’altro, la sua efficacia è stata comprovata da scrupolosi test d’efficacia atti alla valutazione del trattamento: date pure un’occhiata ai risultati.

Adesso la scelta è solo vostra!

Articoli interessanti

loading...
Top