Home > Cellulite

Cellulite: quali sono i rimedi e i trattamenti più efficaci?

Sos cellulite? E’ un problema per noi donne che desideriamo mostrarci in bikini con un corpo snello e levigato senza smagliature, buccia d’arancia, tessuto adiposo in eccesso, capillari in evidenza ed ogni altro difetto che svilisca la nostra bellezza e linea. La cellulite è una patologia che colpisce la stragrande maggioranza del popolo di sesso femminile in ogni fascia d’età, ma non risparmia di certo gli uomini; anzi, negli ultimi tempi sembra che la malattia sia in crescita proprio tra questi ultimi. Comunque sia il problema “tocca” molto di più la componente femminile che deve combatterla con diete, fitness, trattamenti estetici, creme snellenti, crioterapie, terme, massaggi ed ogni altro rimedio.

Cellulite: i sintomi

La cellulite è una patologia che si presenta come un eccesso ed accumulo di adipe nella parte sottocutanea di alcune zone locali del corpo, in particolare sui fianchi, sui glutei, sull’addome, sulle cosce e sulle gambe. Dermo-ipodermo pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica: è questo il termine scientifico e medico per definire la fastidiosa e tanto odiata cellulite, un’alterazione del tessuto adiposo sottocutaneo che si presenta sotto forma di ritenzione idrica fino a stadi più avanzati di fibrosi e sclerosi dell’epidermide, alla famosa comparsa della “pelle a buccia d’arancia”, di gonfiori, di “cuscinetti” adiposi che possono compromettere dolorosamente il sistema circolatorio e delle vene sanguigne.

Gli effetti non sono solo estetici dato che gli accumuli di adipe sottocutanea rendono il tessuto granuloso, ruvido e poco elastico, ma le ripercussioni sulla psiche, soprattutto quella femminile, possono essere gravi ed in certi casi portare la persona a rinchiudersi in se stessa senza più uscire di casa perché non si accetta e non si vuole esporre al pubblico in quello stato. Di conseguenza, questo comportamento di reticenza nell’instaurare relazioni sociali può pregiudicare seriamente la vita in società e per questo ordine di motivi è bene combatterla con rimedi e trattamenti giusti.

I fattori all’origine della cellulite per comprendere i rimedi

Molto spesso alla base dell’insorgenza e dell’evidenza della cellulite ci sono i fattori genetici legati al sesso, alla familiarità, allo stato di salute, peso e costituzione fisica del corpo, squilibri delle ghiandole endocrine ed ormoni, trattamenti farmacologici per curare altre patologie, alterazioni funzionali della colonna vertebrale, disturbi del sistema circolatorio e delle vene, turbe digestive, stress, regime dietetico poco salutare, vita sedentaria. Oltre a questi fattori di predisposizione genetica e fisica che possono accelerare la comparsa precoce dei sintomi della cellulite vi sono altri fattori legati alla vita biologica del soggetto come la pubertà, la menopausa, la gravidanza.

I giusti trattamenti e i rimedi per combattere la cellulite

Vediamo come combattere l’insorgenza di questa odiosa patologia: innanzitutto, regime dietetico corretto, equilibrato, consumo di varietà di cibi diversi. Attenzione alle componenti lipidiche, grassi animali come burro, strutto, lardo, attenzione agli zuccheri, ai dolci e non eccedete con il consumo di carboidrati specie di quelli complessi. Suggerimento basilare per una dieta anticellulite è quello di consumare più pesce azzurro (acciughe, sardine, orate, sogliole) della carne (specie di quella rossa che deve essere limitata ad una volta alla settimana). Privilegiate la verdura cotta al vapore, lessata, grigliata condita con olio d’oliva rigorosamente da crudo e mai cotto.

La frutta è una nemica della cellulite specie se optiamo per l’anguria, il melone invernale, i frutti rossi (indicati per chi ha problemi circolatori), l’ananas che consentono di espellere le tossine nocive attraverso la diuresi. Si consiglia di bere molta acqua che consente di combattere gli inestetismi della pelle e di drenare i liquidi in eccesso; parimenti, consumate e bevete tanto thè verde ricco di polifenoli con un bel cucchiaino di miele d’acacia che ha un effetto “purificante” per il nostro organismo. Optate per le tisane che riducono ed espellono le scorie in eccesso; una buona abitudine è quella di bere, prima di coricarsi, una buona tazza di tisana al finocchietto o una camomilla con un cucchiaino di miele con effetti depurativi, emollienti e lenitivi oltre che con effetti antiaging.

Un altro ottimo rimedio contro la cellulite è quello di assumere la Centella asiatica che, con i suoi principi attivi come l’asiaticoside, gli amminoacidi quali lisina, serina, alanina, quercetina (presente pure nella mela) e canfora, consente di aumentare l’elasticità delle vene e di ridurre la capacità di dilatazione al fine di rinforzare il sistema circolatorio e combattere terapeuticamente l’eccesso di adipe.

Un altro trattamento utile è quello di cercare il più possibile di massaggiare con creme e fanghi le zone ove tende a depositarsi il grasso in eccesso; stendete le creme e massaggiate lentamente con piccoli movimenti circolatori in modo tale da favorire e stimolare la corretta circolazione oltre a rilassare i nervi. Dedicatevi, poi, al fitness, una corsa sulla spiaggia, una passeggiata a passo sostenuto, esercizi ginnici e movimento fisico delle zone “cuscinetto”.

Per consentire un drenaggio corretto dei liquidi e favorire il regolare afflusso e deflusso di sangue nel nostro organismo è bene evitare l’uso di indumenti troppo stressi che soffocano le vene ed evitate di indossare per troppe ore scarpe con tacchi vertiginosi. Tutti questi consigli sicuramente vi consentiranno di combattere contro l’adiposità localizzata e…buona fortuna!

Articoli interessanti

loading...
Top