Home > Alimentazione

Quante calorie ha la pizza? Fa ingrassare?

La pizza è uno degli alimenti più amati a livello mondiale. Le sue tracce storiche risalgono addirittura al 997 ma è nel 1500, a Napoli, che prende il nome che tutti noi conosciamo. Da quel momento fino ad ora la pizza diventa simbolo dell’Italia, un piatto amato ed esportato in tutte le nazioni del mondo. Ma quante calorie contiene? Spesso nelle diete è consigliata una pizza a settimana. La domanda che ci poniamo allora è: fa ingrassare?

I migliori prodotti per il dimagrimento

Quante calorie ha la pizza? Fa ingrassare?

Quasi tutte le cene con gli amici, di lavoro o i compleanni al ristornate sono a base di pizza. La notizia buona è che questo alimento, se consumato nella forma classica o con l’aggiunta di pochi ingredienti, non contiene moltissime calorie. La scelta nei ristoranti è molto vasta e, se si è a dieta, ogni tanto godersi una buona pizza fumante può essere un vero toccasana per l’umore!

I componenti della pizza

Impasto

Le variabili di cui tenere conto sono davvero tante. Alla base delle calorie contenute nella pizza c’è l’impasto. Esso può essere quello classico, a base di farina bianca e acqua, o ancora di farina integrale che apporta meno calorie. In alternativa vengono usati anche il lievito di birra o la pasta madre. Se invece si soffre di celiachia sono molto diffuse anche le pizzerie che usano la farina senza glutine, nella quale viene eliminato il frumento. La scelta migliore rimane quella della farina integrale se si vuole mangiare un’ottima pizza senza immagazzinare troppe calorie.

Condimenti

La scelta del condimento è molto personale, si possono anche richiedere variazioni sul menù in base ai propri gusti. A rigor di logica, più ne vengono inseriti più aumentano le calorie totali della pizza. Su internet è possibile trovare alcuni calcolatori che indicano, in base a tutti i condimenti che si desiderano, le calorie totali. In questo modo si sceglie da casa che pizza mangiare senza preoccuparsi al ristorante. Le calorie delle pizze più famose, invece, sono riportate in tabella. Arriviamo al dunque: quante calorie contiene la pizza?

Tipo di pizza Kcal per 100 g
Margherita270
Marinara240
Rossa (solo pomodoro)240
Ortolana260
Capricciosa320
Quattro stagioni285
Quattro formaggi330
Prosciutto275

Vediamo quelle più elaborate ma comunque molto amate e scelte nei ristoranti:

Acciughe910
Mozzarella  di bufala990
Patatine fritte890
Peperoni710
Salsiccia1220

Bisogna ricordarsi che una pizza mediamente pesa 300 g e c’è una variabilità di 150 Kcal in base alla quantità di olio e l’impiego di determinate mozzarelle che contengono più grassi.

Pizza bianca

Una variante della pizza classica è quella bianca. Ne esistono due versioni: quella romana, un impasto di pane schiacciato e cotto in forno a legna, e quella maggiormente servita nelle pizzerie, ovvero un impasto come quello della pizza ma senza l’aggiunta del pomodoro. In questa variante viene inserita la mozzarella mentre quella “alla romana” è più simile al pane. Quante calorie contengono?

Tipo di pizzaKcal per 100 g
Bianca con mozzarella320
Alla romana270

Conclusioni: una margherita fa ingrassare?

La pizza è un alimento completo che si inserisce bene nella classica dieta mediterranea. L’apporto calorico di una margherita di grandezza normale è di circa 800 kcal e questo la rende un piatto unico. È consigliata almeno una volta a settimana perché fornisce una buona dose di energia a rilascio lento e i suoi componenti sono sani. La pizza margherita contiene carboidrati, proteine, calcio, vitamine, fibre e sali minerali. Per queste ragioni la si può mangiare tranquillamente, non influirà in maniera particolare sul proprio peso. Si possono comunque seguire alcuni accorgimenti se non si è del tutto convinti:

  • Chiedere una pizza più sottile farà risparmiare circa 200 kcal
  • Chiedere una pizza con meno mozzarella; la metà della dose normale riduce l’apporto totale di circa 80 kcal
  • Evitare di mangiare i bordi fa risparmiare circa 50 kcal
  • Assorbire l’olio in eccesso fa risparmia circa 50 kcal

Quindi, per concludere, mangiare una pizza non causa danni alla linea ed è un ottimo modo per passare una serata con amici, colleghi o familiari!

Articoli interessanti

Integratori alimentari e multivitamine

Top