Home > Alimentazione

La giusta alimentazione per rafforzare le difese immunitarie: tutti i cibi consigliati

Il freddo comincia a farsi sentire e naturalmente arrivano i primi malanni di stagione. Raffreddore, tosse e naso chiuso sono dietro l’angolo, pronti a colpirci non appena le nostre difese immunitarie calano per colpa di sbalzi termici o affaticamento e stress. Per far fronte a questo problema la natura ci offre varie soluzioni, una più gustosa dell’altra! Scopriamo insieme cosa è meglio mangiare per rafforzare le proprie difese immunitarie e non correre il rischio di dover stare a casa in preda a febbre, dolori articolari e naso che gocciola..

Difese immunitarie

I migliori cibi per rafforzare le difesi immunitarie: la lista completa

  1. Aglio: è il migliore alleato in assoluto. Rafforza le difese immunitarie e grazie all’alicina e al solfuro ha la capacità di moltiplicare le cellule che ci proteggono dalle infezioni. Inoltre ci permette di espellere tossine e cellule cancerogene. In cucina è molto facile da utilizzare, basta qualche spicchio nel soffritto o dell’aglio in polvere per mangiare più saporito e proteggersi dai malanni causati dal freddo.
  2. Agrumi: la vitamina C fa bene e aiuta anche a migliorare le proprie difese immunitarie. Inoltre ci consente di assimilare in maggiori quantità il ferro proveniente dalle verdure. Un frutto al mattino o una spremuta possono essere molto utili per rimanere in forze ed aumentare le difese.
  3. Carote: tutto merito del betacarotene che oltre a dare alle carote il loro bel colore arancione aiuta chi le mangia a produrre in numero maggiore linfociti T, indispensabili per eliminare i radicali liberi e proteggerci dalle infezioni.
  4. Funghi e crusca di avena: particolari tipi di funghi, chiamati Reishi, Shiitake e Maitake che contengono betaglucani cioè carboidrati complessi che aiutano il sistema immunitario. La stessa sostanza è contenuta nella crusca di avena. Questi due alimenti sono indispensabili per proteggersi dai malanni di stagione.
  5. Ginseng: un rimedio naturale che per ora non ha basi scientifiche certe. Gli studiosi, tuttavia, sono molto interessati a questa radice e reputano che possa avere un effetto benefico sulla salute. Per ora il ginseng è un “rimedio della nonna” usato da anni ma privo di valenza scientifica.
  6. Miele: è un antibiotico naturale con una grande funzione battericida. Aiuta a disinfettare le vie respiratorie evitando tosse e bronchite. Ideale mangiato per colazione su una fetta biscottata o usato come dolcificante di latte, caffè, o tè.
  7. Legumi: la presenza di ferro li rende ottimi per aumentare e rafforzare le difese immunitarie. Una buona dose al giorno di piselli, ceci e fagioli migliora la salute e aiuta a mantenere il corpo forte e sano.
  8. Tè verde e tè nero: La teanina quadruplica il sistema immunitario. Ne andrebbero bevute almeno 5 tazze al giorno.
  9. Yogurt: grazie ai fermenti lattici attivi aiuta la flora intestinale e protegge dall’attacco dei batteri. Ideale da mangiare durante i primi freddi quando si è più soggetti all’attacco dei batteri nocivi.
  10. Cioccolato fondente: adatto non solo ai golosi ma anche a chi è soggetto ad infezioni. Il cioccolato fondente migliora l’adattamento delle nostre difese immunitarie al mutare di queste ultime.

Alcuni consigli utili

Uno stile di vita sano aiuta tutto il corpo a stare meglio. Anche le difese immunitarie aumentano quando si presta attenzione nel seguire alcune semplici regole. Vediamo quali:

  • Evitare di fumare
  • Mantenere il peso forma o raggiungerlo se si è in sovrappeso
  • Fare una corretta attività fisica, bastano 30 minuti al giorno
  • Limitare il consumo di alcol
  • Dormire bene e a sufficienza
  • Prestare attenzione alle norme igieniche, è consigliato lavarsi spesso le mani
  • Cuocere la carne per evitare di contrarre batteri, virus e infezioni
  • Mangiare almeno 5 porzioni di frutta al giorno

Articoli interessanti

loading...
Top