Home > Alimentazione

Frutta e verdura di stagione: un aiuto per se stessi

La natura offre sempre i frutti e gli ortaggi migliori nel momento ideale per essere consumati. Non è un caso, quindi, che le arance siano ad esempio un frutto prettamente invernale, ricco di vitamina C ed utile a contrastare i sintomi da raffreddamento tipici della stagione più fredda dell’anno. Il consumo di cibi offerti dalla natura e consumati nel periodo dell’anno nel quale nascono senza l’utilizzo di serre ed altre tecnologie di coltivazione è quindi un aiuto per se stessi poiché rappresenta un’abitudine sana, economica e rispettosa dell’ambiente. Volete capire perché? Non resta che leggere i benefici di questa scelta.

frutta e verdura

Frutta di stagione: un aiuto per la salute

Come anticipato poc’anzi, consumare frutta e verdura di stagione fornisce per ciascun prodotto il suo migliore apporto nutrizionale. Consumare, ad esempio, la zucca nei periodi più caldi dell’anno significa perdere gran parte del suo importante apporto di vitamina A, B e C e di minerali come ferro, fosforo e magnesio. Questo avviene per un motivo molto semplice: produrre in serra determinate tipologie di frutta, verdura o ortaggi e quindi forzarne la nascita e crescita in periodi diversi e con condizioni ambientali ottenute artificialmente, impedisce al prodotto di assimilare dal terreno, dal sole e dall’aria ciò di cui avrebbe davvero bisogno per produrre il meglio.

La frutta di stagione costa meno

Quando si parla di salute non bisognerebbe mai badare a spese ma sapere che la frutta di stagione, oltre ad essere più sana, è anche più economica non guasta di certo. Ma perché la frutta e verdura di stagione comporta costi minori? Molto semplice: la frutta di stagione non ha bisogno di essere coltivata attraverso serre, luci artificiali e dosi massicce di prodotti chimici. Tutto questo comporta inevitabilmente costi di gestione per gli agricoltori molto più bassi e, di conseguenza, un costo di vendita migliore rispetto a quello che avrebbe, assolutamente fuori stagione, un chilo di fragole a Natale. E per ottimizzare i costi ed essere ancora più certi della provenienza dei prodotti che portiamo in tavola, un ulteriore consiglio è quello di scegliere frutta e verdura di stagione a Km 0. In questo modo i costi si ridurranno ulteriormente perché si abbatteranno le spese di trasporto ed acquistare da un rivenditore locale che coltiva a poca distanza da casa nostra dà senza dubbio una maggiore sicurezza.

I prodotti di stagione sono più gustosi

Avete mai provato ad arricchire un’insalata con dei pomodori in pieno inverno? Il sapore è decisamente inesistente e si è spesso costretti a dare maggiore sapore al piatto esagerando talvolta con i condimenti. Purtroppo con la frutta e la verdura fuori stagione, oltre a perdere la pienezza delle proprietà nutrizionali del prodotto, viene a mancare quasi o del tutto anche il sapore caratteristico. A tutto svantaggio della gioia del palato.

Frutta e verdura di stagione rispettano l’ambiente

Oltre al costo d’acquisto nettamente superiore, anche quello ambientale è davvero troppo elevato quando incentiviamo i prodotti coltivati fuori stagione. Il motivo, anche in questo caso, è presto detto. Serre, pesticidi, luci artificiali e trasporti con aerei o su strada aumentano l’inquinamento su scala mondiale. Così, oltre a non prestare ascolto a ciò che la natura ci propone mese per mese, rischiamo di danneggiarla irreversibilmente.

I prodotti di stagione non hanno bisogno di pesticidi

Frutta e verdura che nascono fuori stagione hanno bisogno di essere supportate nella crescita da dosi massicce di sostanze chimiche per evitare che la presenza di insetti possa minarne la coltivazione ed i risultati. Questo avviene poiché fuori stagione i prodotti soffrono la mancanza di quelle difese naturali che avrebbero se crescessero nei mesi giusti. Ecco allora che la frutta di stagione, ed in particolar modo i prodotti biologici e biodinamici, ci mettono al riparo da questo rischio e ci permettono di portare in tavola prodotti sani e non inquinati.

Articoli interessanti

loading...
Top