Home > Alimentazione

Dieta per combattere l’invecchiamento: tutti i consigli utili

Ebbene sì la popolazione mondiale sta sempre più invecchiando di anno in anno ma grazie ai progressi tecnologici e della ricerca scientifica e biologica si può affrontare la senilità con più energia, vitalità e benessere; si tratta di vivere più a lungo ma con più serenità, equilibrio e salute ed anche se non esiste e forse non esisterà mai un vero e proprio potente elisir dell’eterna giovinezza e bellezza comunque sia dobbiamo impegnarci fin dalla giovane età a prevenire e a lottare contro l’invecchiamento cellulare, dell’epidermide e del nostro organismo.

Sebbene le nostre tavole siano sempre più popolate di cibo si deve comunque essere oculati selezionatori nello scegliere un regime dietetico che sia variegato, ricco di vitamine e sali minerali, senza eccessi di grassi specie delle componenti lipidiche e a basso contenuto calorico. Questo regime dietetico deve essere indiscutibilmente coniugato con uno stile di vita non sedentario praticando dell’attività sportiva, fisica costante all’aria aperta e cercando di esporsi ai raggi solari con una buona protezione onde evitare scottature e disidratare l’epidermide che deve risultare tonica, rassodata e rimpolpata.

frutta

Una dieta sana, equilibrata ed antiradicali liberi

E’ bene cercare lungo tutto il nostro arco di vita mantenere uno stile e regime alimentare equilibrato, sano e facendo attenzione al peso corporeo ed alla varietà degli alimenti fonte di potenti antiossidanti e di collagene. Un buon rapporto peso corporeo ed altezza contrasta inevitabilmente l’obesità, il colesterolo elevato, il rischio dell’insorgenza di malattie cardiovascolari, ictus, infarti e soprattutto combatte certi tipi di tumore e di malattie sempre più diffuse come il morbo di Parkinson ed il morbo di Alzheimer-Perusini. Lo stress quotidiano, l’inquinamento, il fumo, la vita lavorativa frenetica o sedentaria possono inevitabilmente impattare sul nostro stato di salute e palesarsi sull’aspetto estetico del nostro corpo; per tale ordine di buoni motivi dobbiamo combattere le nemiche delle nostre cellule, i radicali liberi che sono responsabili dell’accelerazione dei processi di invecchiamento precoce, dell’indebolimento delle difese immunitarie e della possibile comparsa dell’arteriosclerosi.

Vediamo quali alimenti scegliere e prediligere per combattere il fenomeno dell’aging precoce: prediligete il colore rosso dei frutti e della verdura ricca di licopene come il pomodoro, i lamponi, mirtilli, more, fragole; gli agrumi ricchi di vitamina C con potenti funzioni antivirali, arance, limoni, mapo, pompelmo, kiwi, ananas fonte di polifenoli; gli ortaggi di colore arancione, carote e zucca ricchi di betacarotene consentono di contrastare i radicali liberi e di proteggere gli organi visivi come la papilla oculare; il pistacchio ricco di Omega 6, il pesce azzurro ricco di grassi buoni come gli Omega 3 che prevengono dal rischio di malattie cardiovascolari e tengono sotto controllo il colesterolo del sangue; i molluschi come il polpo che sono fonte di collagene per mantenere l’epidermide ben rimpolpata e compatta; i legumi, le uova e i cereali integrali ricchi di protidi, ferro, selenio, magnesio, fonte preziosa di fibre che garantiscono il corretto equilibrio intestinale oltre a contenere sostanze antiossidanti.

L’importante è assumere una notevole dose di polifenoli, sostanze benefiche, antiossidanti, antinfiammatorie ed antivirali: li reperiamo nella frutta e verdura fresca (preferibilmente da consumare cruda o cotta al vapore), nella frutta secca, nel pesce azzurro, nel thè in particolare in quello verde ma pure in quello nero, nel cacao extra-fondente, nelle spezie come peperoncino rosso, pepe, noce moscata, zenzero, zafferano, timo, basilico, in alimenti come l’aglio, la cipolla ed il prezzemolo. Per quanto concerne l’assunzione di sostanze lipidiche che non sono da trascurare comunque insieme ai carboidrati, alle sostanze azotate ed alle vitamine e sali minerali si consiglia di assumere ogni giorno olio extravergine d’oliva da crudo e mai da cotto per insaporire e condire le nostre pietanze (primi piatti e secondi), si ricorda che 1 grammo di olio d’oliva apporta 9 chilocalorie.

Un potente antidoto, un elisir per la lunga ed eterna giovinezza: il cioccolato extra-fondente

Il dono dei Maya, importato dalle Americhe, il cioccolato o cacao è fonte indiscutibile di polifenoli, in particolare di flavonoidi: uno studio recente ha dimostrato che il cioccolato consente di vivere più a lungo, ridurre il rischio dell’insorgenza di infarti, ictus, malattie cardiovascolari, contiene una dose di serotonina utile a prevenire e contrarre gli stati depressivi ed a donare un sorriso e buona felicità. Preparatevi una buona tazza di cioccolato extra-fondente guarnita con un pizzico di peperoncino rosso vi porterà a vivere più a lungo ed in forma.

Articoli interessanti

loading...
Top